NewsLetter # 1

Care Amiche, cari Amici,
ItaliAperta compie un anno e ha deciso di farsi un regalo: la newsletter.
Da poco abbiamo modificato il sito rendendolo più facile nella consultazione, in primavera è iniziata una forte presenza, che continua, su Twitter ed ecco ora la newsletter.
Non pensiamo di farne un organo con cadenza periodica ma piuttosto di informaVi quando ci saranno notizie che riterremo curiose ed interessanti.
A Voi chiediamo solo due cose: se lo riterrete, di invitare un Vostro amico (come dice un vecchio detto “gli amici degli amici sono anche nostri amici”) e, secondo, che anche Voi diventiate nostri columnist sul Vostro territorio per fornirci pagelle, provocazioni, spunti e spuntini.
Ed ora veniamo alle news:

Ultima Pagella: I “sussidio dipendenti” non amano più il governo.
Ancora una volta il governo cambia le regole in corso d’opera. E per quale motivo sono avvantaggiati sempre gli stessi? Scopriamolo con:
http://www.italiaperta.info/i-sussidio-dipendenti-non-amano-piu-il-governo/

Anche ItAp parla di mondiali e di calcio a modo suo:
anche noi siamo stati contagiati dai “mondiali di calcio” ma non per fare i soliti commissari tecnici, mania tipicamente italiana.

Uno spunto interessante sui diritti del calcio:
http://www.italiaperta.info/le-partite-contese-ed-assegnate/

uno sul valore del calcio in numeri:
http://www.italiaperta.info/il-calcio-italiano-scivola/

e per finire uno spuntino sulla FIFA:
http://www.italiaperta.info/il-paradiso-fiscale-della-fifa/

Nella nostra prima newsletter non potevamo non citare L. Einaudi
Uno spuntino colmo di saggezza
http://www.italiaperta.info/la-corruzione-e-fatale-luigi-einaudi/

Buona lettura e per chi si appresta a qualche giorno di meritato riposo buone vacanze!

Gli amici della redazione di
ItaliAperta

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *