Per crescere, c’è chi taglia e cresce e chi invece spende e non si sa se cresce

L’Irlanda, con una tassazione dei redditi d’impresa al 12,5% e dopo tre anni di austerità con un taglio di circa 30 miliardi di spesa pubblica (qualcosa come il 20% del Pil) nel 2015 ha avuto un aumento del Gdp superiore al 6%!

UK, nell’immagine, attua un turnaround da capogiro nello spending e negli investimenti